Intervista a quei matti dei Clockwork Psycho - Miguel So Mi

Breaking News

Post Top Ad

lunedì 19 settembre 2016

Intervista a quei matti dei Clockwork Psycho

Oggi siamo qui con i matti dei Clockwork Psycho :D

Ciao ragazzi, finalmente abbiamo trovato il tempo per intervistarvi, visto che prossimamente sarà la seconda volta che suonerete a Padova :D

Diteci la vostra storia, in breve, e una chicca sul nome :D
Beh, durante un concerto di un gruppo locale nel 2011, a Lilith e Al è venuta l'idea di realizzare un gruppo psychobilly sloveno perché in Slovenia questa scena non era mai esista.

Clockwork Psycho Photography Live
Siamo sempre stati dei fan dello psychobilly e di Arancia Meccanica, ecco come è nato il nome della nostra band. Dopo aver cambiato line-up varie volte, Marko è diventato il nostro batterista ufficiale, dopo le esperienze con Dogz e Mihon.

Alla chitarra abbiamo avuto anche Lou, ma l'anno scorso è tragicamente scomparso. Il suo contributo alla band è comunque stato enorme tra musiche, testi  e attitudine. Ci mancherà molto e questo secondo album è dedicato completamente a lui.

Tra le definizioni che vi seguono, oltre al classico “psychobilly”, c’è anche il termine “punkabilly”. Sapete indicare altre band con questa attitudine? A noi piace moltissimo :D
Si, alcuni promoter ci definiscono "punkabilly" perché non siamo una band tradizionale ne suoniamo uno "psychobilly oldschool".

Veniamo tutti dal punkrock tanto che è ancora molto presente nel nostro sound, e sinceramente a noi piace così.

Possiamo citare alcune band psychobilly dal suono punk simile al nostro: Banane Metalik, Mad Sin, Fireballs, Gutter Demons, The Koffin Kats, The Brains, Barnyard Ballers, Brutaly Frank, The Cracks, Battle Of Ninjamanz, Sick Sick Sinners...

Clockwork Psycho Photo
State suonando veramente tantissimo in giro per l’Europa, ci fate una breve mappa di dove e in quali città avete suonato?
Eh si, abbiamo girato un bel po'. Ci sono veramente tante città in cui abbiamo suonato, quindi è meglio dire che ci siamo esibiti in Italia, Spagna, Austria, Germania, Francia, Regno Unito, in Finlandia, Repubblica Ceca, Croazia, Serbia, Olanda, Belgio, Ungheria...

Qualche aneddoto su queste date :D
Abbiamo sperimentato la "sindrome da hangover" a Partyslava (Bratislava).

Eravamo un "po' alticci" e nessuno ha mai raggiunto l'hotel che distava solo qualche passo di distanza.

Lilith e Dule han dormito in furgone. Erz ha dormito in qualche castello (castello?!!?!? HAHAHAH n.d.r.) mentre Marko ha gironzolato un po' in giro e alla fine si è messo a dormire sulla panchina di fronte al club in cui avevamo suonato.

È stata una cosa impressionante, ad ogni modo lo spettacolo è stato bello e la gente speciale.

Voi siete di Lubiana, una cittadina veramente bellissima e ricca di storia. Cittadina anche molto aperta per i giovani, da come l’ho potuta conoscere io. Confermi quello che dico o è solo una apparenza da turista :D
Tutto vero, è molto bella, specie la parte vecchia della città.

E abbiamo anche un sacco di luoghi ricchi di natura da visitare. Così da noi come un po' in tutta la Slovenia, vi consigliamo davvero di venire a visitarla.

Metelkova Mesto. Volete parlarci di questo stupendo luogo a Lubiana?

Metelkova Mesto è stupenda. Un posto pieno di diversità. E li succede sempre qualcosa di diverso.

Un ex complesso militare che è stato ripreso in mano da diversi gruppi di persone ancora quando la Jugoslavia era in guerra.

Il governo ha cercato di demolire la struttura ma è stato fermato dalla forza della gente (il potere dello stare uniti).

Ringraziamo davvero queste persone coraggiose, GRAZIE!
E da lì è ancora in vita, sempre in crescita e pronto a cambiare.
Se siete curiosi potete vedere il loro sito QUI.

Sempre al Metelkova avete girato anche il vostro ultimo video clip. Da dove è nata questa idea? La realizzazione è stata semplice? Qualche segreto dietro le quinte ;-)
Beh, non è stato semplice, è stato OVVIO! Perché racchiude un'insieme di sottoculture che in Metelkova si mescolano alla perfezione.

Diciamo che non è stato semplice perché ci siamo divertiti troppo, specie quando il barbecue era acceso e tutti ci stavano intorno!

Diciamo che il lavoro duro l'ha fatto la "Suicide Production". Ad ogni modo, un lavoro fantastico!



Perché NON usate twitter, ma avete un account ;-)? :D
Ah, davvero, abbiamo Twitter??? AHAHAHAHAHAH! Dule, il quarto membro ombra dei Clockwork, si era ovviamente dimenticato di aver creato un account! Ora glielo ricordiamo! :-D
Ecco gli ultimi tweet :D

Qui invece se volete seguire Miguel So Mi Su twitter :D -> 

Come vi sempre la situazione pyschobilly in Europa, in generale, e nello specifico in Italia e Slovenia?
È un po' piccola ma siamo tutti in contatto e pieni di cuore.

In Slovenia è ancora sotto terra, ma si sta cercando di amplificarla.
In Italia la scena è più grande ma concentrata principalmente al Nord, giusto? E a noi piace suonare in Italia!

Il pubblico italiano è così appassionato e rispettoso delle band! Vi amo ragazzi!

Vi è piaciuta la Tape uscita del live al CSO Pedro vostro con Vetro, The Nuclears e Overdrive Banzai?
Si, ci è piaciuta molto! :-) È stupendo poter condividere una compilation con altre band ... un album in cassetta, una scelta "oldschool" apprezzatissima. :-) Una cosa unica!

Consigliateci dei gruppi (di qualsiasi genere) dalla Slovenia, scrivendoci anche il genere però ;-)
Eccoli qua, andate a ascoltare Eight Bomb, Bitch Boys, Dicky B. Hardy, Elvis Jackson, Demolition group, Happy Ol' McWeasel, Incurabili, Indust Bag, Monstrumental, Niowt, Psycho-path, Pankrti, Red five point star, Res Nullius, The Stroj, Zablujena generacija, Noctiferia... e ce ne sono altri! Andateveli ad ascoltare, così ognuno sceglierà quelli che preferisce secondo i propri gusti musicali, cari lettori.... ;-)

OK, grazie ragazzi per il vostro tempo e per questa intervista, concludete come preferite.

Noi ci vedremo il 25 settembre al vostro live  :D

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciaci un commento, cafone!

Post Top Ad